Ann Demeulemeester

Nata a West Flanders, Belgio, 1959

Designer Biography

Ann Demeulemeester ha avuto una passione per l’arte.  Studiando pittura a Brugge, è stata spesso affascinata dall’abbigliamento dei soggetti. Intrigata da quello che indossavano le persone che dipingeva, ha deciso di seguire ciò meglio e ha iniziato a studiare moda invece di arte.

Nel 1977 Demeulemeester si è iscritta alla Accademia Reale di Belle Arti a Antwerp studiando fashion design. Come studentessa ha perfezionato il suo stile di taglio, insieme a Dries Van Notene e Martin Margiela.

Dopo essersi laureate, Demeulemeester ha lanciato BVBA “32” con suo marito nel 1985. L’anno dopo insieme a sei dei suoi coetanei tra cui Van Noten, Margiela e Dirk Bikkembergs, si sono messi su un furgoncino e il gruppo si è diretto a Londra. Rapidamente sono stati conosciuti come gli I sei di Antwerp, e hanno portato una nuova immaginazione attraverso un abbigliamento realistico e non tradizionale che la moda di Londra non aveva mai visto precedentemente.

Nel 1988 Demeulemeester ha aggiunto scarpe e accessori alla sua collezione. tre anni dopo ha tenuto la sua prima passerella a Parigi per la primavera 1992. Con un taglio distruttivo, lo stile punk d’avanguardia aveva una femminilità calma che i critici adoravano.

Demeulemeester ha messo anche abbigliamento maschile nella sua collezione donna del 1996, decidendo che non voleva dividere gli uomini dalle donne. Lo stesso anno ha lanciato un’azienda che supporta i giovani talenti, che ha incluso Hairder Ackerman.

Nel 1999 ha aperto il suo primo negozio a Antwerp. Da quell’anno al 2004 il suo lavoro è apparso in varie esibizioni in luoghi come il Metropolitan Museum of Arti di New York e il Flanders Fashion Institure a Antwerp.

Il marchio della Demeulemeester ha continuato a vedere un progressivo successo, e nel 2005, a causa della popolarità dei suoi modelli maschili, ha debuttato la sua prima collezione maschile indipendente a Parigi. L’anno dopo ha aggiunto la gioielleria al suo marchio.

Dal 2006 al 2007 il marchio ha aperto altri negozi a Tokyo, Hong Kong e Seoul e nel 2008, si è allargata nuovamente lanciando Ann Demeulemeester (Collezione Blanche) al suo marchio.

Ispirata dall’amica intima Patti Smith, gli abiti di Demeulemeester sono perfettamente tagliati in stili forti e netti. Ispirata dall’abbigliamento maschile, il suo look è a strati e stravaccato mentre colori monocromatici sono visti su silhouette semplici. Tessuti invecchiati sono uniti in maniera insolita per creare un look spontaneo meraviglioso che dà enfasi alla praticità.

Saxony Dudbridge

Scritto da Saxony Dudbridge

Saxony Dudbridge was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project, Saxony studies International Fashion Marketing and she is responsible for our great History and Designers Biographies sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>