Giorgio Armani

Primavera-Estate 2011 – Questa collezione relativamente tradizionale per Giorgio Armani, intitolata il Sole e la città, è stata resa un po’ più spigolosa del normale dalla mano di make up sui modelli. Gli abiti di seta includevano giacche a doppio petto che si aprivano sul fondo, i pantaloni avevano una luce sulla loro seta, i risvolti erano rifiniti con pelle e i tessuti erano di pizzo a fori o di raso. La maggior parte della collezione è stata mostrata in grigi e blu, colori industriali della città e ciò che molti uomini di città riterrebbero accettabile e professionale, poi il sole è uscito fuori in giacche di pelle gialle, cinture e scarpe, una piccola calla gialla indossata nel bavero di un completo perfettamente su misura. Non c’era niente di innovativo in questa collezione, ma non ha deluso in quello che ci si aspetta da Giorgio, abiti formali impeccabili.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>