Givenchy

Autunno-Inverno 2013/14 

Il caldo bagliore delle candele crea un’ambientazione intima per lo spettacolo Givenchy, uno spettacolo in cui il creatore, Riccardo Tisci, che spesso trova conforto nella religione per le sue opere, utilizza ancora l’ispirazione religiosa per l’inverno 2013 in una collezione sinistra che esplora temi e connotazioni religiose e quel grande luogo sconosciuto chiamato aldilà o morte.

Monocromatica con accenni di rosso nei dettagli grafici: questa la tavolozza della stagione. Mentre i modelli percorrono la passerella ricurva circondata da candele, la dichiarazione di stile Givenchy passa per capi come le maglie a girocollo squadrate abbinate a shorts inguinali e completi che propongono zip sulle spalle. Se l’equipaggiamento da combattimento composto da importanti giacche biker con lacci stile football americano aggiungono giovinezza alla collezione, le scarpe a punta dalla fibbia di metallo e le calze lunghe creano il celebre e celebrato tocco di alta moda.

Le stampe con teschi sui girocolli sovrapposti alle camice grigie sono in sintonia con l’ultima collezione Givenchy, mostrando così che fortunatamente per Riccardo il viaggio nel cattolicesimo lungi dall’essere finito.

 

Tobias Orrells

Scritto da Tobias Orrells

Tobias Orrells graduated from Liverpool John Moores University with a degree in International Journalism, however, steering away from news, has focused his creativity to reporting on the progression of men’s fashion. He is an avid writer and lover of fashion and music and combining the two helps create the icon profiles. Looking after the Catwalk Yourself Icons biographies


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>