Costume National

Autunno-Inverno 2013/14

A Milano il primo giorno delle collezioni Costume National riporta il pubblico negli anni 90 con una presentazione di preziosi capi minimalisti che evidenziano la mascolinità e il fascino dell’uomo di oggi.

Con alcune varianti di colore, la collezione tutta in nero presenta sporadici sprazzi di blu cobalto in una giacca bomber e in pantaloni su misura. Back to Black e il colore protagonista della collezione dipinge una marea di capi come bomber, chiodi e cappotti doppiopetto arricchiti da zip e dettagli in pelle, in decise espressioni di stile. Il cappello a tesa larga è introdotto per assicurarsi di creare un look misterioso; come un elegante personaggio di Matrix, per fare un paragone.

Per quanto riguarda i dettagli in pelle citati sopra, la pelle passa per i pantaloni, slim e lucidi come olio sull’acqua abbinati a maglie a collo alto e magliette sotto blazer e cappotti lunghi. Costume National vede il suo uomo vivere in un mondo tutto suo.

Tobias Orrells

Scritto da Tobias Orrells

Tobias Orrells graduated from Liverpool John Moores University with a degree in International Journalism, however, steering away from news, has focused his creativity to reporting on the progression of men’s fashion. He is an avid writer and lover of fashion and music and combining the two helps create the icon profiles. Looking after the Catwalk Yourself Icons biographies


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>