Vivienne Westwood

Autunno-Inverno 2012/13 – La cultura popolare diventa sempre più incentrata sulle problematiche del mondo, siamo costretti a pensare sui pericoli del riscaldamento globale. Le calotte polari si stanno sciogliendo, velocemente, e chiunque abbia visto Frozen Planet di David Attenborough conoscerà gli effetti che avrà sul resto del mondo. Dame Vivienne , che è sempre una che sensibilizza l’opinione pubblica nelle sue sfilate, non l’ha lasciata scappare. Frozen Planet è la sua ispirazione e l’uomo di Neanderthal è il suo modello, con ghiaccioli che gocciolano dai loro capelli e le barbe folte. Gli  ha messo strati addosso con tessuti avvolgenti, maglioni a collo alto, pellicce d’animale a brandelli e cappucci e cappelli. Lei mette in mostra un uomo più formale, riflettendo sugli esploratori artici del passato. “Quando andarono al polo Nord, alcuni di loro indossavano il tweed! Non avevano i giusti vestiti.” C’erano signori eleganti in tweed, velluto e il tartan d’obbligo, gilet e smoking. Una collezione molto versatile  per ogni uomo.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>