Gucci

Autunno-Inverno 2011/12 – Frida Giannini ha tenuto vivo il revival anni 70’ con la sua collezione AI11 per Gucci. Lo fa sia palesemente che impercettibilmente. Pantaloni svasati, maglioni mohair, tutti tonalità tenui di rosa antico e glicine, marroni e grigi, arancione acceso invece di colori accesi sgargianti, insieme a completi blu scuri. Gli eleganti completi a tre pezzi con cenni velati agli anni settanta, tasche cucite sulla parte esterna delle giacche, pantaloni svasati, fazzolettini a stampa che fanno capolino dal taschino. Questo è un uomo alla moda, di classe, e cosciente dei tempi. Portadocumenti (non pochette) e grandi borse bowling erano il bagaglio scelto. Velluto a coste, eco-pelliccia e velluto sono state le scelte per il soprabito. C’era conflitto tra lusso e decadenza. Larghi bottoni su cappotti sartoriali, velluto. Le scarpe erano più morbide, meno ammucchiate che nelle altre collezioni recenti maschili e gli uomini sfoggiavano lunghe sciarpe fino al pavimento. Un look molto elegante, desiderabile.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>