Jean Paul Gaultier

Primavera-Estate 2013 – Verità assoluta è che Jean Paul Gaultier sappia sempre creare una collezione con una storia forte da raccontare. Questa volta i personaggi erano le star pop degli anni Ottanta che hanno avuto un’influenza sulla Moda; quando moda e musica erano sinonimi. Hanno sfilato modelle bardate da Annie Lennox, Abba, Boy George, George Michael, Grace Jones, Madonna e Prince; la sequela sembrava infinita. A dir poco teatrale, con Karlie Kloss tramutata in Boy George e i vari Michael Jackson con la famosa posizione “a forcella”, aggrappato ai genitali per intenderci, a portata di mano. Pur essendo un tributo alle stelle, i capi per sé erano sicuramente impressionanti. V’erano dei fantastici abiti con pantaloni a vita bassissima e delle seducenti giacche a mostrare estesamente l’incavo dei seni. I vestiti erano appariscenti, con abiti da ballo extralunghi e capi in pizzo e bordi in nappa. I corpetti, segno di riconoscimento di JPG, sfilavano copiosi col contributo di Madonna, mentre l’aderente tuta in PVC ha illuminato la passerella grazie all’amato Bowie. Come al solito, l’atmosfera era spettacolare.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>