Dolce & Gabbana

Primavera-Estate 2013Stefano Gabbana e Domenico Dolce hanno sicuramente fatto parlare un bel po’ di gente facendoo salire in passerella 73 siciliani veraci, senza neanche un modello professionista in giro. Uomini dai 12 ai 43 anni, da pescatori a camerieri. Era la collezione a richiederlo, per poter creare uno spettacolo che desse l’illusione di godersi un bicchiere di vino in un bar all’aperto, mentre si osservano i paesani siciliani nella loro vita quotidiana. “Volevamo che i nostri abiti fossero indossati da uomini reali perché la moda dovrebbe esser fatta per la gente reale”, ha dichiarato Stefano, e capiamo appieno cosa intendesse. È stato facile immaginarsi una Sicilia in tempo d’estate, con i suoi tessuti freschi e leggeri, dal lino alla seta, con i quali i Nostri hanno creato degli abiti casual, in stile quasi agreste, forniti di colletti polverosi e calzoncini corti a vita alta. Dolce e Gabbana riescono a trasportarti nel posto esatto in cui ti aspetteresti di indossare le loro visioni per l’estate 2013.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>