Versace

Autunno-Inverno 2012-12 – Allestita al Ritz di Parigi con un pubblico simbolizzante lo sfarzo e il prestigio tanto naturali nel mondo della Haute Couture, Versace apre la Settimana della Moda. Le premesse della collezione la vedevano consistere di cinturini e fibbie. Parliamo di corpi statuari avvinti in mini-abiti, di creazioni talmente favolose da suscitare applausi estemporanei, tali da rimanere a bocca aperta; su questi, cinturini e fibbie davano forma a cascate di tessuti sintetici che scendevano dalla vita in giù. Le calzature avevano fascette e mollette che ascendevano avvolgendo la caviglia, rinforzando la suggestione. Alle volte, la collezione sembrava in stile marinaresco con quei soprabiti e vestiti color blu e verdemare che rimandavano alla barriera corallina, accompagnati da una schiera di luccicanti e brillanti abiti in verde, viola, giallo e rosa chiaro. Ritagli di derma che spuntavano attraverso gli abiti di velo e scollature tanto vertiginose quanto accollate hanno sfilato lungo tutta l’esibizione – dopotutto, questo è Versace e il suo sex appeal è secondo a nessuno.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>