Letty Lynton (1932)

Copyright © 1932 Metro-Goldwyn-Mayer

Con abiti dello stilista Adrian indossati dalla glamour Joan Crawford, come poteva non essere questo film un trionfo della moda cinematografica? Raggiunse la notorietà non solo per essere stato vietato nel Regno Unito a causa della sua trama di un omicidio senza conseguenza, ma anche per gli abiti di Joan Crawford. Il più notevole era quello da sera bianco, con le sue spalline con le balze e un girovita stretto, che fu copiato da Macy’s che ne vendette più di 500,000. Il vestito cambiò la moda degli abiti da sera che fino ad allora erano stati raffinati e semplici e Edith Head chiamò quest’abito “la più importante sinfola influenza nella moda nella storia del cinema.”

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>