Oscar De La Renta

Nato a Santo Domingo, Repubblica Domenicana, 1932

Designer Biography Oscar De La Renta

Cresciuto a Santo Domingo, Oscar de la Renta è stato circondato da colori vibranti, fiori e sole. All’età di 18 anni, De la Renta si è trasferito in Spagna per studiare pittura all’Accademia di San Fernando a Madrid. Durante gli studi è rimasto affascinato dalla moda spagnola.

Crescendo il suo interesse per il design, De la Renata ha iniziato a lavorare per le case di moda spagnole. Nel 1950 si è assicurato un apprendistato con il rinomato stilista Cristobal Balenciaga.

De la Renta si è poi trasferito a Parigi dove ha raggiunto Antonio Castillo alla casa di moda di Lanvin come assistente stilista. Continuando con gli abbozzi, sono state perfezionale altre sue capacità mentre era immerso nel mondo lussuoso ed estravagante della haute couture.

Nel 1963 De la Renata si è trasferito negli USA volendosi concentrare sul pret-a-porter. Tuttavia, una volta a New York, Diana Vreeland gli ha consigliato di ritornare alla haute couture. De la Renata ha iniziato a disegnare la linea di abbigliamento su misura per Elizabeth Arden dove ha conquistato il riconoscimento del pubblico.

Dopo anni in cui ha raccolto esperienze dai più grandi stilisti del mondo, De la Renta ha aperto la sua casa di moda nel 1965. Combinando la sua passione latino americana per il colore con il suo occhio allenato per i tessuti e gli abbellimenti di lusso, il marchio è stato istantaneamente un successo sia con i media che con i clienti.

Nel 1967 e nel 1968 De la Renata ha ricevuto il Coty American Fashion Critic’s Award. Cinque anni dopo De la Renta ha ottenuto un posto nella Coty Hall of Fame.

Per i successivi tre anni De la Renata è stato Presidente del Council of Fashion Designers of America. Mentre in ufficio ha creato i CFDA Awards.

De la Renta ha lanciato la sua prima fragranza nel 1977 chiamata ‘OSCAR’.

Nel 1982 De la Renta ha mostrato il suo lato caritatevole costruendo La Casa del Nino, un orfanotrofio e una scuola per i bambini rumeni orfani.

De la Renta ha ricevuto il CFDA Lifetime Achievement Award nel 1990. L’anno dopo con vendite annuali di 350 milioni di dollari, De la Renta ha fatto sfilare per la prima volta le sue collezioni cercando di ampliare la sua base di clienti. E ha segnato anche la prima volta che uno stilista latino americano ha sfilato a Parigi.

Nel 1993, De la Renta è stato nominato primo stilista da Pierre Balmain a Parigi dove è andato per far rivivere il marchio. È diventato il primo stilista latino americano a lavorare per una casa di moda francese.

Nel 2001 è stata aggiunta una linea di accessori al portfolio di De la Renta. L’anno dopo è stata lanciata una linea per la casa. Nel 2002 è finito il periodo di successo di De la Renta da Balmain.

L’azienda ha lanciato la sua divisione vendite nel 2004 iniziando con l’apertura del primo negozio indipendente. Due anni dopo è stata lanciata una collezione sposa e nel 2008 sono stati aperti nel mondo altri negozi nel mondo.

I modelli di Oscar de la Renta mostrano l’influenza degli anni trascorsi nell’alta moda di Parigi. I suoi bellissimi modelli hanno una passione per il colore ed enfatizzano l’importanza del dettaglio.

Saxony Dudbridge

Scritto da Saxony Dudbridge

Saxony Dudbridge was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project, Saxony studies International Fashion Marketing and she is responsible for our great History and Designers Biographies sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>