Frida Giannini

Nata a Roma, Italia, 1972

Designer Biography Frida Giannini

Credits are courtesy of Mert Alas & Marcus Piggot

Frida Giannini ha studiato fashion design all’Accademia della Moda di Roma. Dopo la laurea, la Giannini è stata apprendista in una piccola casa di moda italiana.

Nel 1997 a Frida è stato offerto un lavoro da Fendi. Dopo aver disegnato le collezioni pret-à-porter per tre stagioni, è stata promossa a stilista della pelletteria. L’influenza della Giannini ha aiutato a sviluppare e creare il successo della Baguette Bag di Fendi.

Giannini si è trasferita da Gucci nel 2002, dove è stata nominata design director delle borse. Due anni dopo, dopo che il direttore creativo Tom Ford ha lasciato Gucci, Giannini è stata promossa come direttrice creativa di tutti gli accessori. Il ruolo ha visto Giannini prendere ispirazione dagli archivi di Gucci, aggiornando classici accessori inclusa il motivo della sciarpa Flora.

Nel 2005 Giannini è stata promossa di nuovo. Nominata direttrice creativa della collezione donna pret-à-porter, Giannini tiene ancora il ruolo di stilista di tutti gli accessori. Con molto controllo creativo dell’abbigliamento femminile, Giannini si è spostata dallo stile sensuale che Ford aveva creato per il marchio. Invece, lei ha preso di nuovo ispirazione dai disegni passati, rivisitando gli archivi Gucci.

La Giannini si è occupata dell’abbigliamento maschile nel 2006 e come risultato è stata nominata direttrice creativa dell’intero marchio. Il ruolo le ha dato controllo creativo sulle campagne pubblicitarie di Gucci e la responsabilità di sviluppare nuovi concetti di vendita per i negozi.

Dopo due anni come direttrice creativa dell’intero marchio, Giannini ha incrementato le vendite complessive e il successo dell’azienda. L’identificazione con la casa di moda è stata ancora di più valorizzata quando uno studio Nielson ha nominato Gucci il marchio più desiderabile al mondo.

Giannini ha continuato la stretta collaborazione della griffe con la collaborazione con UNICEF e Rihanna per la serie di borse Tatoo Heart nel 2008. Nel 2011 Giannini è stata premiata da UNICEF per i suoi contributi alle missioni caritative.

Frida Giannini è famosa per il suo stile femminile e decisamente italiano. Ha dimostrato la sua capacità di disegnare collezione che sono influenti sul mercato globale e ha ricevuto brillanti critiche sul suo stile contemporaneo, giovane e innovativo e ha continuato a sviluppare e lanciare la casa di moda di lusso Gucci.

 

Saxony Dudbridge

Scritto da Saxony Dudbridge

Saxony Dudbridge was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project, Saxony studies International Fashion Marketing and she is responsible for our great History and Designers Biographies sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>