Claire McCardell

Nata a Frederick, Maryland, USA, 1905

Morta a New York, New York, 1958

Nel 1926 Claire McCardell frequentò la Parsons School of Design a New York. Come parte del suo corso, studio a Parigi per un anno prima di laurearsi nel 1928.

McCardell fece svariati lavori prima di assicurarsi un posto come assistente di Robert Turk, uno stilista indipendente. Quando Turk venne assunto come stilista da Townley Frocks nel 1931, McCardell andò con lui.

L’anno dopo Turk morì in un incidente navale lasciando la McCardell a finire la collezione autunno/inverno. La linea ebbe successo e McCardell venne promossa stilista a Townley. Iniziò a creare il suo rivoluzionario ‘American Look’. Sostenendo uno stile di abiti fresco e giovanile, McCardell iniziò a creare abiti semplici da indossare.

Nel 1934 McCardell disegnò una collezione di capi distinti con cinque pezzi intercambiali, un’idea che era da decenni in avanti dal suo tempo. Due anni dopo creò i laccetti a fili sugli abiti. In seguito McCardell disegnò il primo costume da bagno di Townley nel 1937.

Nel 1938 Townley Frocks chiuse e McCardell andò a lavorare da Hattie Carnagie. L’anno dopo McCardell vinse il primo premio al New York World’s Fair per i costumi.

McCardell lasciò Carnegie nel 1940 e entrò a far parte di Win-Sum per molti mesi prima di ritornare da Townley Frocks, che era stato riaperto da Adolph Klein. McCardell rimase con Townley dove continuò a disegnare. Nel 1942 la camicia in denim blu, l’anno dopo disegnò il costume da bagno Diaper, i pantaloni alla pescatora nel 1944 e il pareo nel 1945. Il costume da bagno Barrel fu disegnato l’anno dopo, il vestito a pieghe nel 1948 e la scollatura a bandana nel 1949.

Nel 1952 McCardell divenne una partner in Townley. L’anno dopo fece parte di una retrospettiva ventennale al Frank Perls Gallery a Beverly Hills.

McCardell apparve in Life magazine nel 1955. I suoi modelli furono visti in tessuti di Picasso, Chagall, Miro e Duffy. Lo stesso anno fu la terza stilista ad apparire sulla copertina di Time Magazine.

McCardell venne premiata numerose volte durante la sua carriera e ha ricevuto continuamente prestigiosi riconoscimenti. Mor’ nel 1958 e , poco dopo, è stata posta nella Coty Hall of Fame.

Claire McCardell è famosa per aver creato il modo di vestire casual americano. Ignorò l’alta moda parigina e dopo il 1940 McCardell rifiutò anche di vedere le collezioni parigine per paura di essere influenzata dai loro modelli. Inspirata da un amore per lo sport e credendo che gli abiti debbano essere funzionali, McCardell produsse abbigliamento confortevole e casual. I suoi modelli interpretavano il corpo femminile e rivoluzionavano il vestire casual.

Saxony Dudbridge

Scritto da Saxony Dudbridge

Saxony Dudbridge was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project, Saxony studies International Fashion Marketing and she is responsible for our great History and Designers Biographies sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>