Make-up & Capelli Autunno-Inverno 2012/13

Da eyeliner pronunciati ad accese sfumature di rosso, da colorazioni dip dye a righe laterali: Nadine Wilkie, make-up artist delle celebrità, svela a Catwalk Yourself alcune delle sue tendenze preferite in fatto di make-up e capelli Autunno-Inverno 2012/13.

Ricerca e anticipazioni di Nadine Wilkie

Scritto da Zoe Garton

MAKE-UP: EYELINER PRONUNCIATO

Per uno sguardo magnetico il trucco deve affidarsi sicuramente a stili occhi da gatta o egizio che accentuano la luminosità degli occhi e ne personalizzano la forma.

Linee più spesse e marcate vengono proposte da Lanvin, con un effetto che allunga le sopracciglia. Moschino opta per tratti meno plateali, più corti e adatti al trucco da giorno. Per un tocco di creatività ispirati ad Anna Sui che utilizza motivi blu elettrico attorno agli occhi, o a Emporio Armani che preferisce accenni rosso ciliegia che partono da metà palpebra.

MAKE-UP: GUANCIE ROSEE

 

La bellezza inglese per antonomasia è sinonimo di guancie rosee più o meno tendenti al rosso o al rosa. Per un’immagine fresca e femminile Dolce & Gabbana e Temperley usano un fard rosa chiaro e lasciano al resto del viso un aspetto naturale. Un look più apertamente vivace si fa strada da Michael Kors con guancie dal rosa intenso e dall’effetto sicuramente luminoso. Mulberry fa uso di tonalità color pesca per un colorito più caldo.

MAKE-UP: LABBRA ROSSE

Un rossetto audace è certamente un modo per introdurre uno sprazzo di colore su qualunque viso e con qualsiasi outfit.

 

Il rosso è il colore protagonista della stagione, in sfumature più scure e gotiche fa il suo ingresso da YSL e Viktor & Rolf. Abbinato a un viso neutro, il rosso acceso di Rick Owens, Nina Ricci e Marc by Marc Jacobs definisce le labbra con un tocco di lusso.

CAPELLI: RIGA LATERALE

 

La riga laterale è adatta a tutti: lucida e scolpita per incorniciare il viso come sulle modelle di Dior, Cacharel e Diane Von Furstenberg, oppure più morbida, femminile e dall’approccio disinvolto come vista sulle passerelle di Nina Ricci e Matthew Williamson. Una pettinatura di tendenza facile da portare e poco impegnativa.

CAPELLI: TRECCE E CIOCCHE ARROTOLOTE

Aggiungendo un pizzico di ingenuità a ogni stile, trecce e ciocche arrotolate danno una marcia in più a una molteplicità di look.

 

Dando libero sfogo alla nostra giovinezza, le trecce si inseriscono perfettamente in un raccolto come da Mulberry, o creano impeccabili fasce stile Dea greca come da Pucci.

Senza complicare le cose, Gucci usa ciocche più allentate e morbide in confronto a Valentino, dove le ciocche arrotolate fissano rigorosamente i capelli. Per un look non convenzionale Fendi propone invece intrecci futuristici.

CAPELLI: CAPELLI COLORATI

 

I capelli uniformemente tinti o scanditi da colpi di sole appartengono al passato. La colorazione dip dye, presente sulle passerelle di Pringle of Scotland, è il tema dominante e viene declinato in una varietà di colori che va dal verde al biondo senza tralasciare il rosa. La decolorazione ombre hair o schiaritura graduale regala un effetto doppia tonalità come visto da Prada e rivisitato in chiave più stravagante da Yohji Yamamoto.  Per il risultato opposto vi è il reverse ombre, dove la schiaritura avviene alla radice in tinte di ogni tipo e a contrasto, questa tecnica è la preferita di Jean Paul Gaultier.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>