Vivienne Westwood

Primavera-Estate 2012 – L’ispirazione per la collezione di Westwood erano le Olimpiadi.  Quasi letteralmente nei suoi abiti sportivi, le tute larghe scintillanti che segnalavano un grande evento piuttosto che una corsa, e le    t-shirt decorate con le medaglie. Non era cosi letterale nel suo abbigliamento formale, facendo sfilare quello che l’uomo sportivo dovrebbe indossare alle cene e alle feste. Completi a tre pezzi più adatti a Wall Street che alle Olimpiadi, ma impeccabili, in gessato grigio chiaro, smoking in sfavillante blu mezzanotte e nero effetto bagnato. Una collezione lussuosa con i capricci soliti della Westwood.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>