Martin Margiela

Primavera-Estate 2012 – Margiela al cinema era divertente come guardare un film. Ci sono voluti pezzi che avrebbero potuto essere formali e il colore e leggeri cambiamenti di stile li ha resi casual come per andare al cinema. Completi royal blue leggermente larghi nei pantaloni, giacche sottili con patchwork in diverse texture e i motivi delle camice che mostravano il sotto, dalla testa ai piedi denim chiaro con una sciarpa casualmente girata intorno al collo, la fascia dello smoking indossata con jeans scuri e una semplice t-shirt bianca. La maggior parte dei suoi pantaloni hanno un risvolto più luminoso e un sacco di modelli portano occhiali rotondi stile anni ottanta. È Hollywood al suo meglio, l’industria dice ’”eleganza non è più arte”.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>