Yves Saint Laurent

Primavera-Estate 2011 – La musica dello show ci porta immediatamente nel nord Africa con la sua atmosfera marocchina e questa è rinforzata dal fatto che alcuni dei primi modelli indossano i tipici cappellini marocchini. Ci sono giacche lunghe con spacchi sui fianchi come una tunica beduina e alcuni camici come camicie. I pantaloni sono stile harem con il cavallo basso e restrinti verso il fondo. I gilet sono stretti come potrebbero essere legati in nord Africa e c’è un accenno di stampa di pelle di serpente sui completi. Gli alti, larghi mini shorts e i top stretti sono in linea con l’ambiguità della moda tra donna e uomo in questa stagione, e i sandali erano la scarpa prescelta, fedeli allo stile del nord Africa.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>