Jil Sander

Autunno-Inverno 2013/14 

Una collezione Jil Sander è sempre il clou della settimana della moda e ora che il capitano è tornato al posto di comando, le silhouette minimaliste e scolpite tanto desiderate fanno il loro ingresso.

Non troppo distante dal lavoro di Raf Simmons, Jil Sander si concentra maggiormente sui tessuti dei vestiti. Questo è testimoniato dall’inclusione di pelliccia lucida posta come dettaglio su cappotti doppiopetto fino al ginocchio, in una varietà di tonalità intense. Le stampe sembrano anch’esse acquistare in importanza, attraverso il gessato nei coordinati e il quadrettato sbiadito su cappotti e maglioni in linea con la stagione invernale.

L’ampio colletto staccabile è un accessorio degno di nota e quando è posto sopra capi come completi e cappotti in vivaci rossi e blu cobalto, aggiunge un elemento dandy e giocoso non solitamente concepito per una collezione Jil Sander. Questa giocosità è però un invito fatto all’uomo moderno e viene accettato con gratitudine.

Tobias Orrells

Scritto da Tobias Orrells

Tobias Orrells graduated from Liverpool John Moores University with a degree in International Journalism, however, steering away from news, has focused his creativity to reporting on the progression of men’s fashion. He is an avid writer and lover of fashion and music and combining the two helps create the icon profiles. Looking after the Catwalk Yourself Icons biographies


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>