Dsquared

Autunno-Inverno 2013/14 

L’ultimo giorno di sfilate a Milano DSquared da’ vita a uno spettacolo carico di sfarzo e di caratteristiche noir, tra le note jazz e jive di un locale raffinato anni 40 che definisce l’atmosfera dell’evento.

Dean e Dan Caten rivisitano questa scena in technicolor e arricchiscono il tutto con colori intensi: rosso acceso, verde, blu navy e sabbia ravvivano gilet, smoking, caban e cardigan. Con una miscela di stili casual che indicano un buon momento (le bombette enormi servono proprio a questo), si ritrovano capi di finissima sartoria come nei completi stretti, per un certo verso stravaganti, ma dal carattere maschile introdotto per esempio attraverso particolari militari.

Quando si pensa a DSquared non si può non pensare al denim e stavolta i suoi jeans distintivi sono arrotolati e slim e, quando sono uniti a giacche e cappotti strutturati, creano un look casual ma elegante. Quando il tema gangster comincia a uscire di scena, si impongono capi di evidente straordinarietà; questo significa che per ogni uomo di stile, DSquared ha il look perfetto.

Tobias Orrells

Scritto da Tobias Orrells

Tobias Orrells graduated from Liverpool John Moores University with a degree in International Journalism, however, steering away from news, has focused his creativity to reporting on the progression of men’s fashion. He is an avid writer and lover of fashion and music and combining the two helps create the icon profiles. Looking after the Catwalk Yourself Icons biographies


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>