Bottega Veneta

Autunno-Inverno 2013/14 

Durante la seconda giornata di sfilate a Milano si inizia con Bottega Veneta e dal suo obbiettivo di rivitalizzare il completo: in passerella infatti scendono silhouette e tagli adatti a ogni uomo che ha un debole per gli abiti su misura.

Si parte con una collezione tutta in nero, composta da completi con giacche monopetto, doppiopetto o a tre pezzi, stretti ma allo stesso tempo flessuosi grazie alla scelta del tessuto, un tessuto pensato unicamente per il marchio Bottega Veneta.

E’ proprio questo tipo di punto di vista innovativo che porta i completi, che a un certo punto iniziano a tingersi delicatamente di sfumature rosa confetto, bronzo e grigio intenso, a essere perfetti per il prossimo inverno. Sembra di far parte di un gruppo milanese che vuole mantenere le cose classiche. Nessuna trovata stravagante – soltanto silhouette lineari e pulite che mantengono vivo il senso di mascolinità come attraverso cardigan dagli inserti in pelle, impermeabili al ginocchio e accessori essenziali come una travel bag.

Senza tanti fronzoli, questo è il mantra sottinteso da Bottega Veneta per il prossimo inverno, e a giudicare da quanto si è visto nessuno rimarrà insoddisfatto.

Tobias Orrells

Scritto da Tobias Orrells

Tobias Orrells graduated from Liverpool John Moores University with a degree in International Journalism, however, steering away from news, has focused his creativity to reporting on the progression of men’s fashion. He is an avid writer and lover of fashion and music and combining the two helps create the icon profiles. Looking after the Catwalk Yourself Icons biographies


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>