Dior Homme

Autunno-Inverno 2012/13 – Kris Van Assche ha detto ”Avrei voluto fare abiti sportivi per un bel po’ con un approccio più uniforme che sportivo”. La sua attenzione generale alla sartoria l’ha fermato, ma quando ha realizzato che poteva applicare la normale DiorTailoring agli abiti sportivi, ha colto al volo l’occasione.  Ha chiamato lo spettacolo “A Soldier on My Own” e un soldato ha creato con la sua sartoria rigorosa, cappelli in stile militare e colletti alla coreana, verde cachi e marrone scuro. Ma questo soldato è stato liberato e gli è stato dato un look più sportivo, pantaloni più larghi, giacche più trasandate anche con una zip sulla parte posteriore per creare più libertà nell’indumento, cappotti con i cappucci e parka per la pioggia. Questa applicazione della sua sartoria classica all’abbigliamento sportivo gli ha dato un look raffinato, un look fedele a Dior, e ha reso più semplice portarlo dalle piste alle strade.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>