Martin Margiela

Autunno-Inverno 2011/12 – La collezione della Maison Martin Margiela ha mostrato il country chic contemporaneo anni Settanta unito a un twist urbano. I suoi cappotti di lana pesante con colli larghi e i cappotti di montone con il collo di lana nera, i gilet foderati di pelliccia e gli stivali di pelle che sembrano stivali di gomma fanno pensare al lavoro in una fattoria in inverno. Si è fermato per camuffare colori come il beige, grigio chiaro e il marroncino e ha presentato pesanti maglioni e ha incluso dolcevita in arancio acceso e rosso. Unendoli con pantaloni bianchi larghi con zip e tasche ha dato al look un aspetto più urban street. I suoi look più formali hanno ancora un aria di “informale”, unendo eleganti completi di lana gessati con pullover di lana pesanti e giacche eleganti con pantaloni di tuta e stivali consumati, quasi come un formale operaio edile. La sua attenzione era per i pesanti soprabiti, dai cappotti lunghi che sembravano coperte di patchwork con un sacco a pelo arancione a giacche di tartan ai gilet trapuntati.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>