Gucci

Autunno-Inverno 2010/11 – Lo stile della collezione mi ha fatto pensare a una rock star indie, una sorta di mix tra Mick Jagger e Jarvis Cocker.  Ha presentato pantaloni stretti con polsini e giacche di velluto. Aveva una sorta di sentimento anni settanta in esso, nei colori usati e nello stile degli abiti, una giacca leopardata,  completi rosso ruggine,  una giacca corta in pelle di struzzo marrone, vestiti grigi di seta gessati con camicie leggere marroni e cravatte stampate. I maglioni mohair e natalizi di lana pesante, montoni e sciarpe ingombranti di velluto e i feltri hanno anche strizzato l’occhio alle texture anni sessanta e settanta. Borse oversize in pelle di coccodrillo erano anche esse un aspetto e i colori diventavano più brillanti  quando andavano verso il viola e  il rosso, blu royal e arancione chiaro, portandoci verso ancora una volta verso il tema punk.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>