Viktor & Rolf

Primavera-Estate 2013 – La tendenza ad aspettarsi il selvaggio e il meraviglioso da Viktor & Rolf non è certo senza fondamento, ma questa Primavera-Estate i due hanno optato per una collezione più matura ed indossabile, in uno stile che essi stessi hanno definito “glamour puro”. L’ispirazione proviene dagli specchi. Frammenti di vetrate erano usati per creare cinture, per baciare i tacchi in argento metallizzato e v’era pure una scala a specchi, ove le modelle rappresentavano il leitmotiv. Il concetto di “glamour” ha qui significato vesti lunghe da dea greca, brillanti argenti metallizzati e svariate fluttuanti gonne lunghe. La scelta dei colori è stata piuttosto bipolare. In principio, semplice, in bianco e nero, con i due toni a frazionarsi gli abiti. A posteriori, delicati color pelle. Lo spettacolo emergeva contemporaneamente forte e vivido, delicato e celestiale: bomber in bianco e nero combinati ad abiti leggeri e volteggianti. Le camicie erano connotate da archetti montati nelle spalline, v’erano delle gonne lunghe in tulle, e rose e fiocchi ricamati contrastavano i più rigidi pantaloni su misura. Delicati calzoni in lilla, con un fiocco avvolto al cavallo, hanno mostrato la maestria di Viktor & Rolf che, ancora una volta, hanno orchestrato una collezione perfetta.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>