DSquared

Primavera-Estate 2013 – Ci si aspetta sempre qualcosa di spettacolare quando si tratta di DSquared. Senza mai opporsi al trend del momento, i nostri gemelli hanno optato per una collezione divertente, frivola e un po’ civettuola. I copricapo polizieschi erano la punta dell’iceberg dell’ampio saggio di accessori, ridondanti di pesanti tintinnii: collane cinture e orecchini fatti di catena rubavano del tutto la scena. Ma questo non era che l’incipit. Di seguito, l’abbinamento reggiseno-shorts, ove v’erano più accessori che tessuto. Poco vestite, le modelle indossavano minuscoli cappottini con ristretti corsetti stringati e ancor più piccoli pantaloncini. L’adattamento è stato inclemente anche con le avvolgenti minigonne, gli slip, i reggiseno usati come top e i cortissimi pantaloncini in denim. Sembrava di esser tornati negli anni Novanta con quella miriade di giacche da motociclista, le canotte procaci e gli abiti in pelle con gale. I voluttuosi capi in tutu erano nondimeno eccessivi e rappresentativi dell’intera collezione – a volte scandalosa e, per la maggior parte, iperaccessoriata.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>