Christian Dior

Primavera-Estate 2013 – Avendo ammirato la collezione Haute Couture all’inizio di quest’anno, le anticipazioni intorno alla collezione Prèt-a-porter di Raf Simons erano copiose. Lo spettacolo fa riferimento alla libertà e alla liberazione, passate e presenti. Il pezzo caldo è stata la giacca, alquanto inusuale per una collezione Primavera-Estate, nonché i molteplici modi in cui è stata realizzata. Simons ha optato per la giacca nera, leggermente allungata rispetto al solito per donarle un tono da mise; casacche come abiti da gala, con questi lampi di rosa e le enormi tasche, per poi mostrarsi tempestate di motivi floreali. I pantaloncini calzavano a pennello, probabilmente per bilanciare la cortezza dei capi e le mini-silhouette. Abbiamo assistito ad una vera e propria fusione tra lo stile di Simons e l’eredità di Casa Dior, entrambi contemporanei e alla moda. Prendete in considerazione l’abito rosa e quello nero, per esempio, formati dalla sovrapposizione di neon, chiffon e tulle e, non dimentichiamo la classe estrema mostrata dalle eleganti cravatte e dagli abiti classici fatti su misura. Una splendida combinazione di Vecchio e Nuovo.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>