Ann Demeulemeester

Primavera-Estate 2013 – Buona parte degli spettacoli di quest’anno ha propenso per il cosiddetto lato oscuro, con toni vampireschi e gotici come attributi principali. Per Demeulemeester, l’inclinazione dark era chiara fin dall’inizio. V’erano profonde tonalità di nero e viola scuro frammezzate solo da un brandello argento metallizzato. Ondeggianti mantelle nere in chiffon apparivano l’elemento centrale della collezione; e la cappa va per la maggiore in questa Settimana della Moda Parigina. Qui, essa contribuiva alla copiosa varietà di lunghezza dei capi, con drappi a rendere le maniche extralunghe a compensare le micro lunghezze dei capi. Le spalline imbottite hanno dato una nuova dimensione a ciò che altrimenti sarebbero stati comuni abiti neri. Gli accessori erano tenuti al minimo, contanti solo delle spesse cinture alte in vita e, ai piedi, solidi stivaletti neri. Optando per una vestibilità piuttosto morbida, un’incursione di volteggianti tessuti creava abiti mollemente sovradimensionati, che partivano dal collo e terminavano a cascata sul pavimento. Uno spettacolo incentrato sul ponderoso impiego dei tessuti nonché dei toni dark.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>