Yves Saint Laurent

Primavera-Estate 2012 – I volti severi delle modelle sintetizzavano l’idea di un viaggio di potere, la ragazza YSL sa quello che vuole e come indossarlo. Pensa a pesanti top che lasciano la schiena scoperta e robuste cinture nere erano combinate a stampe azteche , il motivo stampato è vivace come sempre. Cappotti oversize arrivavano al ginocchio e le maniche si fermavano sotto il polso. Camicette di seta escludono il pregiudizio che simbolizza la ragazza YSL che è la donna moderna evidente nei pantaloni affusolati che si prepara per il lavoro. Ma YSL è ancora favolosa. I top sono a spalla nuda, e le scollature vertiginose sono sia sexy che eleganti, specialmente sugli abiti neri  impreziositi da glitter oro. La ricca palette autunnale era in particolare in verde, indaco, blu scuro e nero interrotta da rosa e verde menta. La collezione era di classe e sicura. Questa signora è elegante e sexy.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>