D&G

Primavera-Estate 2012 – L’apice delle cose vispe e vivaci, questa collezione ha catturato il rosa bubblegum e la giovinezza che rappresenta la collezione D&G. E’ stata come l’ultima dello stesso tipo. Così per l’ultima volta, forse, un’illuminazione di colore è scesa dalla passerella : rosa, oro,giallo, arancione, rosso e verde si raccoglievano intorno alle modelle. Immagina un “ volteggio flamenco” cita il magazine Vogue. È stato tutto intorno alla sciarpa. Gli abiti sembravano un amalgama di sciarpe avvolte intorno alla vita prima di creare abiti che lasciano la schiena scoperta e gonne arricciate : la seta è il tessuto del giorno. Le modelle occasionali avevano enormi cappelli di paglia legati con sciarpe ( ovviamente). Questo ha continuato il trend AI del cappello oversize. Funky, e spesso con motivi a contrasto, ha funzionato bene, attestando il trend ‘disordine’ dei motivi a contrasto. La collezione era simbolica del D&G che conosciamo meglio. Ed è con tristezza che lo salutiamo.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>