Balenciaga

Primavera-Estate 2012 – È stato grafico, futurista e molto sport-chic. Le giacche squadrate erano in una varietà di colori metallici che andavano dal lilla al blu scuro. I top son seguiti in tailleur simili e in alcuni casi leggermente tagliati. Gli abiti oversize con bretelle con spalle larghe davano un sensazione da maschiaccio, e così anche gli short larghi, stretti solo da una cintura intorno alla vita. Le camicie stampate erano in tono la tendenza a motivi geometrici e così anche l’uso dei tessuti: i pantaloni a vita alta erano in denim davanti e in tessuto diagonale dietro mentre le gonne lunghe erano fatte di tessuto patchwork. Gli accessori erano mantenuti al minimo essenziale, mentre il soggolo sembrava quasi una dichiarazione. I pantaloni erano a vita alta con un taglio slim, e nella maggior parte dei casi, uniti con la camicia bianca. Per finire abiti eccentrici erano costituiti da una varietà di tessuti. È stata una collezione elegante.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>