D&G

Primavera-Estate 2011 – Una raffigurazione di una giovane donna che passeggia per il giardino di rose con la sua borsa di tela in mano è quella che D&G ha portato in passerella. Delicate stampe floreali hanno decorato i top a spalle scoperte, le tute e le gonne. Un altro tessuto prevalente è stato il percalle che c’era sui calzoncini- anche se indossati come pantaloncini corti tipo short, piuttosto che usati come biancheria intima. L’atmosfera anni 70’ era inoltre nell’aria. Ampi pantaloni a zampa e tessuti svolazzanti personificavano un’atmosfera spensierata e hippy, così come le bandane floreali e le culotte lunghe al ginocchio. Le zeppe alte legate intorno alla caviglia con un fiore hanno aiutato a incarnare il fascino della sfilata. E cosi hanno fatto anche i bellissimi ed eleganti maxi abiti alla fine della collezione. Lungo tessuto chiffon sbandierava sui gli abiti svolazzanti mentre manteneva ancora l’atmosfera anni 70’ con le spalle scoperte e le maniche a sbuffo. La collezione era la quintessenza della Primavera/Estate : perfezione floreale.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>