Christian Dior

Primavera-Estate 2011 – Il Sud Pacifico era all’ordine del giorno per questo show glorioso. Il primo up è stato la marinaia sexy e voluttuosa. La modella di apertura indossava un cappello da marinaio bianco che ha abbinato con un parka bianco. I cappotti erano i capi prevalenti. Una giacca da marinaio grigio scura, una giacca di camoscio, una giacca con inserti in PVC sopra un impertinente abito peek-a-boo. Questi abiti sono serviti al tema hawaiano. Palme e grandi fiori erano stampati sulle canotte. Gli abiti estivi erano arancioni, turchese, verde e viola. Erano decorati per ragazze ‘Hula Hula? Da sogno- collane di fiori giocose e cinture raccolte. Orli legati intorno alle cosce e larghi pantaloni da marinaio assicuravano che l’atmosfera anni 70’ fosse prevalente come sempre. Gli splendidi abiti da festa sono arrivati dopo. Chiffon morbidi e disegni multicolor hanno fatto si che gli abiti diventassero dei fiori che sbocciavano. Un maxi abito idilliaco blu ha catturato l’oceano pacifico. Svolazzanti in passerella gli abiti ricordavano il mare cristallino di una giornata baciata dal sole. Nessuno potrebbe ignorare le platform multicolor che sfilavano fiere lungo la passerella. Hanno catturato la brillantezza della collezione di Galliano.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>