Calvin Klein

Autunno-Inverno 2013/14

L’outerwear ha rappresentato una tendenza forte sulle passerelle di New York questa settimana, ma da Calvin Klein l’attenzione maggiore si è posata decisamente sul cappotto. L’idea della collezione proviene dal film russo del 1962 “L’infanzia di Ivan” che, secondo Francisco Costa, quando i due personaggi si innamorano “sta tutto nei cappotti”. Il punto vita è enfatizzato attraverso cinture che stringono vestiti e giacche.

Un mix di vinile e pelle attorno a cinture e orli aggiunge consistenza ai capi, instillando un rimando sovietico. La silhouette delle giacche è oversize e dalle forme ampie, mescolando sartorialitá strutturata con stile poco femminile. Il colore è scuro con pezzi dalla forte predominanza di nero, eccetto per alcune sfumature scure di verde e malva. L’arrivo inaspettato dell’avorio è anch’esso una boccata di aria fresca. Non c’e’ nulla di delicato nelle creazioni di Costa, è tutto molto forte – lo stilista crea abbigliamento autorevole per una donna potente.

Lauren Fitzsimmons

Scritto da Lauren Fitzsimmons

Lauren Fitzsimmons could be considered as an all-round fashion geek with an additional passion for travel, photography and writing. She studies International Fashion Marketing in Manchester and is currently responsible for Catwalk Yourself communications.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>