Jil Sander

Autunno-Inverno 2012/13 – Celestiale, sarebbe il modo migliore per descrivere questa collezione, e ogni altra bellissima parola per connotare uno spettacolo cosi tranquillo. Nel mezzo di un tavolozza di neri che è stata cosi fervida a Milano, Sander, ancora una volta, ha fatto quello che le veniva meglio, abiti divini imbevuti di morbidezza e femminilità. Potrebbe essere scambiata per una Primavera / Estate visto che i colori nude, crema e i rosa chiaro continuavano i colori pastello della PE12.  Le maniche ricamate attaccate al nudo chiffon a sua volta attaccato al jersey rendeva la sproporzione, ma in maniera elegante, e i pantaloni lunghi avevano la vita alta e accoppiata con rigidi bustini. C’è un nuovo cappotto in città e questo è Sander : trame di cashmere senza colletto, fissate solo al collo e svolazzanti intono alle caviglie o appena sotto il ginocchio. Sander ha creato una collezione per la perfezione.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>