Christian Dior

Autunno-Inverno 2012/13 – Lo scandalo che ha sconvolto la casa Dior non si è trasmesso in passerella, , i bei colori e le forme femminili sono scese lungo la passerella producendo una collezione raffinata. Anche se ci sono stati alcuni elementi di sartoria maschile, è dato a intendersi che quella che deve diventare è la nuova femminilità: pantaloni affusolati, giacche eleganti e abiti armoniosi e classici. Pieghe affascinanti abbellivano gli orli dei vestiti e delle gonne in un revival dei pudici anni cinquanta, soprattutto con fianchi stretti e la leggerezza del rosa antico. Graziosi cappellini di lana uniti a platform per bellissime scarpe da ballerina e delicati chiffon scendevano sotto gli orli dei cappotti consolidando il look delicato. A volte, gli elementi più duri in pelle nera, le giacche con cintura e i pantaloni grigi in PVC erano l’antitesi ai toni più soft, e messi insieme, erano la sintesi di rosa e nero, seta e pelle.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>