Burberry Prorsum

Autunno-Inverno 2012/13 – Burberry continua a crescere in qualcosa di più grande e migliore, lo sviluppo in una mega-brand globale;  un trasformazione del brand che ha al timone Christopher Bailey. L’AI ha convalidato questa posizione dominante e ha portato Burberry al punto cruciale dell’ultima tendenza- la nuova enfasi sui fianchi; una vita sottile in contrasto con quella voluminosa e gonfia.  Il tweed a spina di pesce- risonante in così tante collezioni-  era sui cappotti e sulle giacche. La vita country allineava tutto dai berretti in tweed, alle gonne, alle maniglie degli ombrelli con la faccia di una volpe in oro. Un elemento giocoso e giovanile tendeva un’imboscata a stili altrimenti maturi attraverso cinture colorate ed elasticizzate che univano morbidi fiocchi e carine t-shirt con i gufi o pernici abbozzate su di esse. Decorazione su gonne peplum, vestiti floreali scuri e camicie bianche di cotone hanno aggiunto un tocco di femminilità a sfumature di tonalità color oliva, bordeaux, prugna, senape e marrone. Sembra che Burberry rimanga un pezzo grosso della moda di Londra.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>