Yves Saint Laurent

Autunno-Inverno 2011/12 – L’epitome di una collezione di successo, è stata sofisticata fino al suo nucleo con la sua cultura francese, ma ha mantenuto un atteggiamento moderno e chic che ha reso YSL, fino ad oggi, così attuale. Le forme  che incarnavano lo stile e la raffinatezza erano onnipresenti : cappotti bozzolo e abiti tunica erano decorati con catene stampate o ricamate e o con catene vere d’oro intorno al collo e alla vita. Le piume ( un certo micro-trend di questa stagione) erano intrecciate in un tailleur di acceso tweed viola. Allo stesso modo, gli scacchi prince of wales e la sartoria per le gonne a pieghe hanno reso la loro raffinatezza con camicette con maniche a tromba e fiocchi. YSL ha fornito l’abbigliamento perfetto per il lavoro con tailleur neri con pannelli bianchi, il tweed che è stato molto presente ha anch’esso presentato un’elegante superiorità. Il tweed si è esteso anche all’abbigliamento da giorno con tutine di tweed impreziosite dalla pelliccia. Il fidato parka era anche nel mix insieme ai pantaloni neri che si fermavano a metà della caviglia. Le tuniche di pelle lucida e gli abiti da sera di seta increspata era simbolici dell’indizio ‘sexy’ che era sottinteso in tutta la collezione. La grande sartoria era integrata con colletti a top e abiti di volant increspato a spalla nuda mentre gli accessori consistevano di catene d’oro e un accenno alla modernità con francesine con la zeppa e frange. Questa collezione ha incorporato così tanto di quello che la donna moderna ha bisogno nella sua vita ; YSL era in forma.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>