Jean Paul Gaultier

Autunno-Inverno 2011/12 – Il mantra era ‘la bourgeoise sans age’ tradotto in  ‘la lady borghese senza età.’ Gaultier voleva rappresentare uno stile che fosse maturo e senza età per questo AI. Le modelle avevano appuntate pezzi di capelli grigi in maniera da impersonare una donna anziana, questa era adatta alla maturità dell’abbigliamento. Tuttavia, attraverso lo show le ragazze si sono tolte le giacche e le hanno buttate successivamente verso il pubblico per evocare un pizzico di humour. I pezzi principali , spesso visti nella collezione di Gaultier erano, come sempre, all’ordine del giorno. I classici gessati, le giacche militari e i trench sono diventati pezzi senza tempo- così appropriati per una collezione senza età. La maturità era trasparente dall’inizio con tute ampie di seta, che coprono la pelle, gonne avvolgenti e pantaloni larghi. L’identificazione di abbigliamento oversize era pertinente per tutta la collezione con giacche oversize e gonne di pelle ad A che pendevano dalle modelle. Camicette di seta e cardigan color ruggine erano adatti con i tacchi ’gattino’, mentre le collane di perle e i guanti neri di classe hanno mostrato solo troppo bene la natura borghese della collezione.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>