Balmain

Autunno-Inverno 2011/12 – La collezione rockeggiante di Christophe Decarin trasudava sex appeal grazie alle scollature vertiginose e il rilassato lusso della sartoria virile che cadeva dalle spalle verso la pelle nuda. Pantaloni di lamè erano uniti a profonde facciate e sotto non c’era niente. Allo stesso modo le tute aderenti femminili in jersey con lo spacco davanti ritraevano un’immagine, abbellita con enormi spalline di pelo di capra. I pantaloni in pelle oro metallico e argento e bavaglini scintillanti erano in tutto e per tutto Balmain. Così come i mini abiti in galloni di gioielli neri e oro. Balmain è rinomato per i monili appariscenti ma  tra questi c’era una silhouette distesa in bianco e nero, gilet largo e giacche smoking senza maniche. I pantaloni erano in particolare tagliati appena sotto il ginocchio, un trend che catwalkyourself è sicuro prenderà piede durante l’autunno.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>