Yves Saint Laurent

Autunno-Inverno 2010/11 – Dark, cupo e immensamente cool dovrebbe essere il modo di parlare della collezione di Stefani. Il nero era il colore che ha portato lo chic negli abiti eleganti e raffinati. C’erano blazer, pantaloni da tailleur, fresche camicie bianche e abiti ad A che sarebbero perfetti per un giorno in ufficio. A tutti questi era dato un tocco di ingenuità per quello stile YSL. Abiti ad A avevano larghe maniche scamosciate, le giacche nere erano oversize e indossate come mantelli, le camicie bianche avevano le maniche tagliate, e la silhouette nera era interrotta da lunghe collane in oro e cinture. Gli accessori erano un argomento cruciale. C’erano cappelli Amish, cappelli bordati flosci anni settanta e guanti di lusso in tutte le taglie e colori: quelli rosa alla lunghezza del gomito, quelli più corti neri. Gli scialli erano una grande cosa. Sono arrivati in PVC, mohair mentre alcuni erano in verde scuro. Gli abiti erano di classe, sexy e indossabili : una formula perfetta!

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>