John Richmond

Autunno-Inverno 2010/11 – È stato un accenno al lato sexy oggi. C’erano vestiti corti aderenti con una stampa a serpente o abiti maxi aderenti rossi e bianchi con un seducente spacco sul lato, con una scollatura profonda dietro e una collana drappeggiata lungo la colonna vertebrale. Giarrettiere, calze e tacchi a spillo sono le parole che molte persone vogliono sentire. Esse fornivano un outfit provocante con gli abiti che finivano sulla coscia e a rivelare i reggicalze sotto. Micro abiti di pailette erano decorati con blocchi geometrici di argento e oro mentre i frac bianchi erano indossati ‘topless’ con varianti di denim invecchiato e jeans skinny. La silhouette era elegante e su misura, cosicché  il jeans elasticizzato satin avesse un effetto spruzzato. Oltre all’essere sexy, è stata anche una collezione cool. Gli abiti si dilettavano nel rock con giacche di pecora con la zip e giacche nere da biker. In sintesi, all’avanguardia.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>