Paul Smith

Primavera-estate 2013Erano gli anni Sessanta quando i mod sfilavano in passerella, ed è successo di nuovo questa settimana a Parigi, allo spettacolo Moda Uomo di Paul Smith. Lo stilista ha dichiarato che il motto di questa stagione è “Ottimismo” e l’ha palesato con colori brillanti e capi eleganti. V’erano abiti con pantaloni a sigaretta in polverosi colori pastello e giallo senape, corallo e blu notte, giacche di pelle in due tonalità e sandali da scolaretto. Un preciso tocco funky era alquanto evidente, il medesimo che siamo abituati a vedere nella Moda Uomo di Paul Smith, quel tipo di giovane professionista alla moda che non si fa intrappolare dagli abiti dell’ultima stagione o da una band punk rock dei tempi andati. Non mancavano le stampe, ma ciò che resta impresso sono i magnifici colori.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>