Issey Miyake

Primavera-Estate 2013I modelli sono arrivati in bicicletta sulla passerella della collezione primavera-estate 2013 di Issey Miyake. Un passatempo estivo con un tocco di urbano, che è esattamente ciò che la collezione ha trasmesso. Abiti morbidi e fluttuanti in tessuti leggeri, a velare il corpo, perfetti per quei bollenti giorni estivi nella canicola della città. Lo stilista rimane legato al suo marchio d’autore, ovvero la silhouette orientale con spalle arrotondate, camicie senza colletto e profonde scollature a V, che donavano ai capi un tocco rusticano. Il tutto era amalgamato ad accenni urbani, tramite l’utilizzo di colori brillanti, spirali tie-dye e strisce catarifrangenti in giallo e arancio brillante dalla testa ai piedi, in continuità con il tema dei ciclisti urbani. Basati sulla cultura giapponese, i tessuti della collezione includevano la carta Washi, una durevole carta giapponese ricoperta in cera e resistente agli agenti atmosferici, che avvolgeva i modelli in forme inusitate eppur sportive e sembravano origami piuttosto che abiti. Senza dubbio, questa è stata una fresca e innovativa collezione estiva.

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>