Valentino

Primavera-Estate 2011 -Nell’intimità del salone Solomon de Rothschild gli stilisti Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli hanno creato un rappresentazione romantica della silhouette femminile. Leggerezza, femminilità e bellezza sono le tre cose che uno si aspetta da Valentino e le tre cose che sono state trasmesse in questa collezione Primavera/Estate 2011.  La palette di creme, nudi e beige sono stati interrotte solo dal rosso Valentino. La collezione era incredibilmente soft, con tessuti fluttuanti che si gonfiano dietro le modelle. I vestiti, per lo più abiti da cocktail o gonne con camicette, erano velati o trasparenti. Dettagli graziosi erano in abbondanza con pieghe sottili e piume. Un dettaglio fondamentale era il sottile, fine fiocco alla vita. Tessuti morbidi erano incarnati in tulle e crespo e lustrino e accessori a farfalla a imprigionare il collo.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>