Armani Privé

Primavera-Estate 2011 -Qualcuno direbbe che la collezione si è arresa all’effetto Gaga. Le linee futuristiche e le curve in una brillantezza metallica e sintetica e il color vernice urlava futurismo; nondimeno i cappelli a forma di piatto che rendevano omaggio alla fantascienza. Metallizzato , blu notte, e rosso intenso hanno aperto lo show prima che blu soft, rossi, verdi e bianchi di seta luccicassero davanti al pubblico. Pantaloni attillati erano uniti a corpetti metallici cuciti e piegati in modo da rivelare il giro vita davanti. Le gonne diventano dritte ma aperte sul fianco con avvallamenti cuciti tipo tasche, con tessuti sintetici high-tech, le gonne incarnavano l’atmosfera futuristica. Le strisce lucide che avvolgevano i corpetti inglobavano una sensazione extraterrestre. Questo tema ha attraversato tutto per i tessuti iridescenti e i fili metallizzati inseriti nel tessuto.


Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>