Christian Dior

Autunno-Inverno 2011/12 - Era come se un pacchetto di caramelle fosse stato acceso sulla passerella con questa collezione. Una gamma di colori pastello ha reso la collezione varia e colorata come il rosa baby,  verde tenue e giallo hanno fatto irruzione sulla passerella. Bill Gaytten ha creato uno scenario, e non sorprende dato che è stato nominato il successore di John Galliano del marchio omonimo. I tagli forti e le stampe grafiche erano la caratteristica del giorno. La fashion director di Vogue Lucinda Chambers ha spiegato.”  Era il taglio e gli strati come all’interno di una conchiglia”. Pieghe arcobaleno hanno dato corpo a top e gonne e le stampe nere e bianche metalliche hanno anche dominato la collezione. Un mix di stampe creavano una collezione sgargiante che molti potrebbero trovare invadente della sartoria complessa e delicata di Galliano. Sebbene i vestiti a palloncino e a bustino erano ancora presenti, era una nuova era per la casa Dior. Divertente, funky e vibrante, Gaytten ha impostato uno scenario molto diverso questa stagione.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>