Jean Paul Gaultier

Autunno-Inverno 2010/11 -Questo spettacolo è stato anche sullo chic parigino. La tradizionale donna francese portava le sigarette nei bocchini e vestiva un moltitudine di nero. Il trench nero ha colpito la pedana per primo ed è stato indicativo del criterio dello spettacolo. Sul capo di ogni modella c’era un turbante. Un trend emergente, il turbante è stato rimodellato con una scultura posta sul davanti; questa è moda e non c’è niente come dare una nuova forma a un trend attuale. Gli abiti gessati erano da non perdere, lunghi fino alla caviglia rivelavano le calze a rete sotto , un tema costante in tutto. La pelliccia sulle spalle aggiungeva un ingrediente extra di impertinenza al mix. L’innovazione afferra abiti in pelle su misura e i classici disegni neri erano molto chic, in maniera particolare quando abbinati al rossetto rosso e a guanti di pelle lunghi. Frammenti di colore esplodono sulla scena in verde, rosso rubino e bronzo ma la collezione finiva con abiti lunghi e lingerie a perpetuare il sogno francese.

Zoe Garton

Scritto da Zoe Garton

Zoe Garton was one of the first contributors to the Catwalk Yourself project. She has a fervour for fashion and graduated with a BA (Hons) in History at University College London. Zoe is responsible for our Ready-to-Wear and Haute Couture sections.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>