Via col vento (1939)

Fashion in Films 1930s Fashion Gone with the Wind

Copyright © 1939 Warner Bros

Il 1937 e Vogue mostrarono le prime modelle donne della società. Vivien Leigh era tra queste e divenne naturalmente un’icona di stile, e quando apparve Rossella O’Hara nel 1939, non c’era via di fuga sul fatto che sarebbe stata l’invidia e l’idolo di ogni ragazza nel mondo. Ambientato nel 1800 nella guerra civile americana, la moda rappresentata era di un’epoca diversa, ma gli abiti indossati da Rossella O’Hara divennero oggetti del desiderio di molte donne. Lo stile era un mix della modesta società di raccoglitori di cotone del sud, con larghe gonne e cuffie, e di alta società con abiti alla moda, un taglio a parte della moda del tempo, con gli abiti che diventavano più stretti e il look più sexy, ma mostravano una moda senza tempo per cui le donne si erano sempre date da fare.

 

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>