Vacanze Romane (1953)

Fashion in Films 1950s Roman holiday

Copyright © 1954 Paramount Pictures

‘Vacanze romane’ fu nominato e vinse gli Oscar, non solo per il ritratto di Audrey Hepburn della principessa Anna ma anche per i migliori costumi disegnati da Edith Head. Uno dei suoi otto Oscar per i migliori costumi delle sue 35 nomination nella sua carriera. Il guardaroba di Audrey Hepburn è di alta moda. In una scena in cui lei sta discutendo il suo odio per gli abiti che è costretta ad indossare come principessa, vediamo in lei il desiderio di qualcosa di più spensierato e meno restrittivo. Principessa Anna : Io odio questa camicia da notte, e odio anche la mia biancheria intima. Contessa : Mia cara, hai cose adorabili. Principessa Anna: ma non ho duecento anni. La sua moda giovanile mentre lei è in vacanza a Roma simbolizza il tipo di persona che cerca di essere e così lei si spoglia del suo abbigliamento formale da sera e dei suoi vestiti reali in favore di un abbigliamento più confortevole ma ancora molto raffinato di gonne larghe e sandali con lacci di seta e foulard, perfetti per una vacanza romana.

 

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>