Donne (1939)

1930s Fashion Film History The Women

Copyright © 1939 Warner Bros

Gilbert Adrian era il capo stilista dei costumi per Metro Goldwyn Mayer negli anni 30’ e 40’ più famoso per i suoi abiti da sera, portati alla ribalta da questo film. La pellicola, in cui non appare nemmeno un uomo, si concentra sulle donne della società femminile di Manhattan, così la moda è una parte importante della produzione. Adrian disegnò anche gli abiti per una sfilata a cui partecipano le donne nel film, l’unica parte del film girata a colori, che induce la gente ad apprezzare i suoi modelli invece di quelli di Elsa Schiapparelli, la rivale di Coco Chanel. Adrian era per il glamour perfetto per questo film, che per contestualizzarlo era come un Sex and the City del tempo. Avendo lavorato per la maggior parte della sua carriera con le donne glamour di Hollywood , Adrian disse:“è stato per la Garbo che ho lasciato M-G-M”, nella sua ultima foto volevano renderla una donna tipica americana. Io dissi “Quando il glamour finirà per la Garbo, finirà anche per me. Lei ha creato un modello. Se distruggi quell’illusione, distruggi lei. Quando la Garbo se ne andò dallo studio, il glamour se ne andò con lei, e così feci anch’io.”

 

Jemma De Blanche

Scritto da Jemma De Blanche

Jemma De Blanche is a fashion and lifestyle journalist with a background in marketing and copy-writing, is in awe of all things creative and loves getting lost in a good book, a beautiful picture or the creativity of new collection. Jemma handles the Fashion in Film pages and the Men's catwalk reviews.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>